Le misure messe in campo dal ministero dei Beni culturali per il sostegno ai settori della cultura e del turismo, gravemente colpiti sin dagli inizi dell'emergenza Coronavirus, “dovranno continuare in base alla durata della crisi, perché è evidente che alcuni settori hanno attraversato questa crisi e ne sono usciti – o ne stanno uscendo – con maggior velocità, mentre altri sono piombati...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati