Sono dati drammatici quelli del turismo italiano: rispetto allo scorso anno, solo tra marzo e giugno di quest’anno, secondo i dati di Istat e Banca d’Italia, c’ stata una riduzione degli arrivi di turisti italiani e stranieri nelle strutture ricettive dell’87% con un calo della spesa dell’82%, mentre a luglio, secondo i dati della NaDEF, si è registrato un ulteriore crollo del 60% della...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati