"Abbiamo appreso lunedì, all'indomani del nuovo DPCM, che Dario Franceschini è ancora titolare del Mibact, il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. Da marzo ne avevamo perso le tracce, all'improvviso è giunta la sua voce. Dispiace che Franceschini, nel suo articolato video, abbia dimenticato di nominare il turismo, che rientra nel suo dicastero. Vogliamo pensare lo...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati