“L’ultimo dpcm emanato è stato difficile e doloroso, frutto di un’attenta valutazione di quella che è la curva epidemiologica che aumenta sempre di più e non ci dà tregua. Le scelte che sono state operate con la chiusura dei luoghi della cultura è stata una scelta dolorosa e difficile. Nel weekend ci siamo confrontati, ho raccontato di tutti i sacrifici fatti da teatri e cinema per garantire...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati