L’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana destina un milione di euro ai lavori di restauro del Castello della Zisa di Palermo, la cui costruzione fu avviata nel 1165. “ll palazzo della Zisa, al di là della sua indiscutibile importanza storico-monumentale – dice l’assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà - rappresenta ancora...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati