“Prevedere una grande campagna d’investimento per una nuova produzione culturale a livello nazionale, una sorte di ‘chiamata alle armi’ dalle città ai borghi, di tutte le istituzioni culturali e di tutte le imprese culturali e creative, capace di rivitalizzare il paese che uscirà stremato dalla pandemia”. Lo ha detto il presidente di Federculture, Andrea Cancellato, in audizione presso...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati