Libri come caffè e cibo, non per il corpo ma per la mente: con le biblioteche chiuse, da lunedì 16 novembre parte il nuovo servizio di libri a domicilio e “da asporto”, completamente gratuito, che sarà attivo fino al prossimo 3 dicembre, data di scadenza dell’ultimo Dpcm che ha decretato la chiusura degli spazi culturali. “Anche se chiuse – sottolinea l’assessore alla Cultura di...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati