"Il criterio dei codici Ateco quale elemento distintivo per conferire i ristori alle categorie economiche danneggiate dalle restrizioni imposte dal Covid va superato, perché assolutamente inidoneo ad assicurare che i soggetti colpiti siano effettivamente garantiti attraverso i contributi economici stanziati dal governo". Lo dichiara Giacomo Di Thiene, presidente dell’Associazione Dimore Storiche...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati