“Riconoscere l’alto valore sociale della professione di attrice e di attore”. Questo l’obiettivo della proposta di legge presentata dal Pd (firmata da Madia, Piccoli Nardelli, Serracchiani, Prestipino, Ciampi, Viscomi, Mura) che inizia il suo iter presso la commissione Cultura di Montecitorio. Nel dettaglio, la pdl definisce la finalità dell’intervento normativo riconoscendo l’alto...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati