“Siamo il più piccolo comune che ha concorso a questa avventura. Quando ho saputo che eravamo stati scelti tra le prime dieci città ho pianto, l’emozione mi ha sopraffatto”. Lo ha detto Stefano Soldan, sindaco di Pieve di Soligo (Treviso), commentando con AgCult la notizia che il paese veneto è tra le dieci località finaliste per diventare Capitale italiana della Cultura 2022. “Ci...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati