C’è una sola meta italiana segnalata da Lonely Planet tra le destinazioni nel mondo assolutamente da non perdere l’anno prossimo, il 2021, come esperienza sostenibile; e sono le “Vie di Dante”, un itinerario “lento” che corre tra Toscana e Romagna. Non poteva forse esserci riconoscimento migliore, da parte della guida che è un po’ considerata la “Bibbia” dei viaggiatori, alla...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati