Il Sisma che ha colpito il centro Italia nel 2016 ha danneggiato molte opere d’arte presenti in chiese ed altri edifici dislocati sul territorio delle quattro regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Molte di queste sono state trasferite all’interno di appositi depositi allestiti per l’emergenza, per garantire la loro sicurezza e la loro tutela. Grazie ad “Art Bonus per il terremoto”...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati