Si alza il sipario sulla VIII edizione del MittelCinemaFest, il Festival centro-europeo del cinema italiano, in programma dal 26 novembre al 3 dicembre sulle piattaforme MYmovies.it e LIVE moje kino, in versione online gratuita per gli spettatori della Repubblica Ceca. La rassegna di quest’anno propone una selezione di opere di grandi registi e di autori emergenti, di commedie, film drammatici e documentari, che costituisce un campione rappresentativo della produzione cinematografica italiana più recente. Come sottolineato dall’Ambasciatore Francesco Saverio Nisio: “Gran parte delle pellicole selezionate sono state presentate nell’ambito di prestigiosi festival quali la Berlinale, la mostra del Cinema di Venezia e la festa del Cinema di Roma e hanno ottenuto importanti riconoscimenti nazionali e internazionali. Agli enti e alle singole persone che, con il loro supporto, la loro attività e il loro impegno rendono possibile l’evento, va il nostro più sentito ringraziamento”.

Particolarmente soddisfatta la direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga, Alberta Lai, che nonostante le difficoltà del periodo è riuscita a garantire la realizzazione del festival. “Questa sarà una edizione ‘speciale’ del MittelCinemaFest, non solo per il numero e il prestigio dei film selezionati, ma anche per la modalità di fruizione interamente digitale. Se da un lato quest’anno si dovrà rinunciare alla dimensione empatica delle proiezioni nelle sale cinematografiche e ai momenti di approfondimento e di scambio offerti dall’incontro con i cineasti, la visione online e la gratuità degli spettacoli – ha concluso la direttrice – permetteranno di allargare la platea degli spettatori e di promuovere il cinema italiano in tutto il territorio della Repubblica Ceca”.

L’appuntamento, dunque, è nella “sala virtuale” per condividere le emozioni che i film italiani d’autore da sempre suscitano negli amanti del cinema di tutto il mondo. Il festival si aprirà il 26 novembre alle ore 19.00 con il film di Daniele Luchetti Lacci; il 27 novembre sono in programma alle ore 18.00 Cosa sarà di Francesco Bruni e alle 20.00 Volevo nascondermi di Giorgio Diritti (Orso d’argento 2020 per il Miglior attore a Elio Germano); sabato 28 sarà la volta de I predatori di Pietro Castellitto (Premio per la Migliore sceneggiatura alla mostra del Cinema di Venezia 2020, sezione Orizzonti) alle ore 18.00 e di Favolacce di Damiano e Fabio D’Innocenzo (Orso d’argento alla Berlinale 2020 per la Migliore Sceneggiatura) alle ore 20.00. Anche domenica 29 due proiezioni: Life as a B Movie: Piero Vivarelli di Fabrizio Laurenti alle ore 17.00 e Figli di Giuseppe Bonito alle ore 19.00. Il 30 novembre alle ore 19.00 verrà presentato il documentario Maledetto Modigliani di Valeria Parisi, già entrato nel circuito di distribuzione locale; mentre il primo dicembre alle ore 19.00 andranno in scena Le sorelle Macaluso di Emma Dante (premio Francesco Pasinetti per il Miglior film e per la Migliore interpretazione femminile; Premio Lizzani). Concluderanno il festival altre due pellicole pluripremiate: La dea fortuna di Ferzan Ozpetek (David di Donatello 2020 per la Migliore attrice a Jasmine Trinca e per la Migliore Canzone Originale) mercoledì 2 dicembre alle ore 19.00, e Padrenostro di Claudio Noce (Coppa Volpi al festival di Venezia per il Miglior Attore a Pierfrancesco Favino) il 3 dicembre sempre alle 19.00.

Le pellicole saranno proiettate in lingua originale, con sottotitoli in ceco e in inglese. Grazie al sostegno dell’Istituto Luce Cinecittà, questa edizione del MittelCinemaFest vanta la collaborazione con la fumettista Silvia Ziche che ha disegnato l’immagine guida della rassegna. Organizzano l’Ambasciata d’Italia a Praga, l’Istituto Italiano di Cultura, la Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca, l’ENIT – Ente Nazionale Italiano per il Turismo, l’Istituto Luce Cinecittà e il cinema Lucerna di Praga, in collaborazione con il Comune di Praga, Aerofilms, Segafredo Zanetti, fondazione Eleutheria e hotel Alchymist. Media partner: La Pagina, Progetto Repubblica Ceca, DESIGN home and garden, Cafè Boheme, Italia Praga One Way, Radio 1, Patrimonio Italiano TV, IBC – Italian Business Center, CSFD - Česko-Slovenská filmová databáze, Echo 24 ed expats.cz.

 

Articoli correlati