Il 18 novembre il direttore generale dell'Unesco, Audrey Azoulay, ha ricevuto i rappresentanti dell'Armenia e dell'Azerbaigian presso l'Organizzazione. La Azoulay ha ricordato le dichiarazioni del Segretario Generale delle Nazioni Unite, che ha espresso il suo sollievo e ha accolto con favore l'accordo per un cessate il fuoco totale e la cessazione delle ostilità nella zona di conflitto del Nagorno-Karabakh...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati