“L’acquisizione da parte della Regione Siciliana della stazione di Buonfornello, un importante tassello verso il rilancio culturale del nostro territorio, parte anche da una nostra precisa richiesta accolta dal compianto assessore Tusa, con il quale si riuscì a tirar fuori dai container i reperti di Himera. Non posso che essere soddisfatto per questo accordo che consentirà il rilancio del...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati