Al via il restyling dell’area archeologica di Eraclea Minoa ad Agrigento, uno dei teatri greci più affascinanti del Mediterraneo. Sono trent’anni, ormai, che il sito è negato ai visitatori che si trovano di fronte un’intelaiatura assurda che non ha più alcuna ragione di esistere. Anche perché è diventata pericolosa: non soltanto non protegge più il teatro ma è diventata un rischio...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati