“Credo che sia molto importante questa ricerca perché è un evidente caso di quella che una volta veniva chiamata ‘ricerca-azione’: ovvero uno studio che si è costruito mentre si faceva ricerca, in concreto sperimentando direttamente sul territorio alcune indicazioni che da questa ricerca venivano”. Lo ha detto Ledo Prato, Segretario Generale dell’Associazione Mecenate 90, intervenendo al webinar dal titolo “Un modello di gestione del museo outcome-based. L’importanza della relazione”. Obiettivo dell’evento quello di condividere il risultato del progetto di ricerca per la Cultura Sostenibile, nato dalla collaborazione tra il Politecnico di Milano e Fondazione Brescia Musei, supportato da Fondazione Cariplo. Il progetto ha sviluppato un modello di gestione museale che ha al suo centro la dimensione relazionale. I risultati della ricerca aprono nuove possibilità di monitoraggio della strategia culturale, basate sulla co-creazione di valore tra il museo e la rete territoriale.

“Credo che questa sia una fase, se non fosse stata interrotta dall’emergenza sanitaria, molto vivace e dinamica per i musei italiani: credo che ci siano state delle innovazioni profonde e delle sperimentazioni molto interessanti. Siamo usciti da una ‘pacificazione’ dei musei con loro stessi, si è aperta una fase nuova e questa esperienza di Brescia ci dimostra ampiamente che nonostante la pandemia molti musei hanno provato a raccogliere la sfida che la guida Icom e Ocse ha fatto alle Pubbliche amministrazioni del paese”.

 

Articoli correlati