No all’utilizzo degli artisti del coro in luogo di solisti professionisti. Lo ribadisce Giovanni "Gianluca" Floris, presidente di Assolirica, in una lettera indirizzata ai Sovrintendenti delle Fondazioni Lirico- Sinfoniche. “E’ paradossale che nel momento di massima sofferenza lavorativa per i professionisti dell'Opera Lirica, continui l'uso di alcune Fondazioni Lirico Sinfoniche (tra cui...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati