"Sospensione è una parola bellissima nella danza e nella vita: essere sospesi, al di sopra delle cose. La sospensione è fondamentale per il ballerino: noi cerchiamo il ballon, che è quasi un’illusione di sospensione in aria. È frutto di grande sforzo tecnico, ma dev’essere all’apparenza molto facile. Dare l’idea di potersi librare in aria, anche soltanto per un secondo". Roberto Bolle...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.