Nonostante un forte calo del 44 per cento nella vendita dei biglietti nell’anno del Covid, il Parco Archeologico di Paestum, che da quest’anno comprende anche il sito di Velia, ha raggiunto un nuovo record con un bilancio annuale che si chiude a 14 milioni di euro. Entrate e uscite sono, dunque, complessivamente in forte aumento, in controtendenza a molti altri siti e musei. Progetti europei...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati