Va a 18 film la qualifica di opera cinematografica di espressione originale italiana, in base al decreto del Direttore generale della Direzione generale Cinema e Audiovisivo del Ministero per i Beni culturali del 1° dicembre 2020. L’elenco dei film è contenuto nel decreto inserito nell’avviso pubblicato sul sito della Direzione. Si tratta di “Arberia” della Open Fields Productions...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati