In considerazione dell’emergenza epidemiologica COVID-19, “che sta determinando evidenti difficoltà economiche e sociali”, la Regione Lazio mette a disposizione contributi a fondo perduto per 1.700.000 euro per il sostegno agli esercenti cinematografici. Si fa, in particolare, riferimento a “qualunque spazio, al chiuso o all’aperto, adibito a pubblico spettacolo cinematografico”...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati