A 18 teatri e sale chiuse della città, in forte difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria, sono stati assegnati 200 mila euro derivanti dal bando dell’Inverno Fiorentino. Si tratta della seconda tranche di ristori dopo una prima di 150 mila euro destinati alle associazioni che organizzeranno eventi completamente digitali. “Un gesto piccolo ma significativo - spiega l’assessore alla...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati