“Ventotene è un luogo simbolo dell’Europa, questo progetto deve avere uno sguardo proiettato al futuro, deve lavorare su una prospettiva di rafforzamento della coscienza europea. Un progetto rivolto ai giovani che tenda ad avere anche una valenza politica rispetto all’Europa”. Lo ha detto Daniele Leodori, vicepresidente della Regione Lazio, intervenendo alla presentazione alla stampa del Progetto Ventotene per la riqualificazione dell’ex Carcere borbonico di S. Stefano. “Noi siamo al fianco del commissario, da tanti anni lavoriamo per cercare di recuperare un bene così importante, adesso finalmente vediamo la luce in fondo al tunnel”.

 

Articoli correlati