“La scelta illogica del Governo di non consentire viaggi verso mete turistiche covid-free, come le Maldive, ha danneggiato gli operatori italiani del settore e le nostre agenzie di viaggio, dimenticati dall’esecutivo e beffati dai concorrenti stranieri che invece potevano operare liberamente. Paesi a noi vicini come Francia oppure la Germania hanno aperto corridoi verso Paesi liberi dal Covid...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati