La cultura “non è solo un'entità astratta, è un settore economico, nutre un tessuto sociale enorme, è fatta di uomini e donne, che con il loro coraggio, perché di coraggio si deve parlare purtroppo, in una nazione come l’Italia, che della cultura a 360 gradi dovrebbe fare la propria priorità, ma che ancora non riesce a guardare a chi vive di arte come ad un lavoratore al pari degli altri”....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati