Arriva in Senato la vicenda dell’Arco Borbonico, l’opera in pietra posta sul lungomare di Napoli crollata lo scorso 2 gennaio a causa delle forti mareggiate. Realizzata nel’700, ultima testimonianza del vecchio porticciolo borbonico, da anni era abbandonata all'incuria, in equilibrio precario su una porzione di masso, tanto da essere puntellata con tubi innocenti che non ne hanno evitato...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati