“Il ministero dei Beni culturli ha tenuto presente le richieste formulate dalla Cooperativa OLES e intende salvaguardare l’importante patrimonio musicale costituito da quarant’anni di attività concertistica e operistica della ex Orchestra sinfonica ‘Tito Schipa’ costituita da una produzione artistica ed una tradizione culturale di indiscussa qualità. Si è consapevoli, pertanto, della...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati