Da qualche giorno è disponibile il nuovo portale Archivio Digitale, nel quale sarà possibile consultare da un unico punto di accesso il patrimonio digitalizzato afferente agli Archivi di Stato e alle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche aderenti. Il progetto è stato avviato dall’Istituto Centrale per gli Archivi (Icar) nel 2018, utilizzando la piattaforma con licenza open source MetaFAD,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati