“L’investimento del nostro Paese all’estero non è da intendersi solo dal punto di vista economico. L’Italia ha investito in altri paesi per decenni e in alcuni casi secoli, da un punto di vista culturale e umano. Parliamo della cultura italiana, apprezzata in tutto il mondo, probabilmente il motivo principale per cui siamo conosciuti ovunque, cosa che non è scontata, perché pochi paesi,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati