“Ho parlato con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e con quello della Cultura, Dario Franceschini. Il governo candiderà Firenze per tenere qui il vertice celebrativo dei 50 anni della Carta dell'Unesco”, che cadrà nel 2022. “Speriamo che l’Unesco possa accogliere la candidatura perché Firenze è la città ideale. Nel caso riuscissimo a realizzarlo lo faremo qui, a Santa Maria Novella”....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati