Ha preso il via la progettazione per il restauro della Villa romana di Minori (SA), a cura della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti, Paesaggio di Salerno e Avellino. La Villa ha a lungo sofferto l'estrema carenza di fondi che potessero assicurarne le indispensabili manutenzioni periodiche. Alla fine del 2020 è stato comunicato il conferimento, nell’ambito della programmazione dei fondi comunitari,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati