Il 14 marzo prossimo si celebrerà la Giornata nazionale del Paesaggio, istituita con l’obiettivo di promuovere la cultura del paesaggio in tutte le sue forme e a sensibilizzare i cittadini sui temi ad essa legati, attraverso specifiche attività da compiersi sull’intero territorio nazionale mediante il concorso e la collaborazione delle Amministrazioni e delle Istituzioni, pubbliche e private. Le modalità di svolgimento della giornata saranno rese note in un secondo momento, scrive la Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio del Ministero per i Beni culturali in un avviso sul proprio sito istituzionale. Considerando il perdurare della situazione di emergenza sanitaria e delle conseguenti misure restrittive in essere, il Mibact invita uffici e istituti a sviluppare iniziative e attività di sensibilizzazione, di educazione e conoscenza sul tema del paesaggio, "preferibilmente in modalità online".

Tutti gli eventi organizzati presso musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, uffici e istituti o promossi da associazioni ed enti esterni saranno pubblicati sulla piattaforma Mibact “Eventi culturali”. Nel 2020, in ottemperanza al DPCM 4 marzo 2020, la Giornata nazionale del Paesaggio era stata annullata. 

IL PREMIO NAZIONALE DEL PAESAGGIO

In occasione della giornata celebrativa, sarà consegnato il Premio Nazionale del Paesaggio, riconoscimento che il Mibact attribuisce agli attuatori di buone pratiche per la qualità del paesaggio e della vita delle comunità locali, capaci di testimoniare le potenzialità del Patrimonio culturale del nostro Paese attraverso la creazione di economie sostenibili e la diffusione e la divulgazione di valori etici e culturali, in coordinamento con le procedure previste per il Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa, giunto quest’anno alla sua VII edizione. Il Premio Nazionale del Paesaggio, infatti, viene conferito con cadenza biennale al progetto che costituisce la candidatura italiana al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa, la cui procedura di selezione si è recentemente conclusa.

 

Articoli correlati