“Finalmente si torna a parlare di riaprire i luoghi della cultura come il Museo Regionale ed il Teatro Vittorio Emanuele di Messina: i nostri appelli delle settimane scorse sono serviti, ci auguriamo, a far emergere con più forza il grido di dolore che arriva dal mondo culturale e a stimolare nuovi interventi nel Governo”. Lo dichiara il deputato questore Francesco D’Uva, portavoce messinese del M5S che aggiunge: "È ora di valutare le possibili misure di sicurezza e le nuove modalità di apertura di teatri, cinema e musei anche durante il fine settimana programmando le riaperture con un orizzonte temporale medio-lungo". 

"L’Italia riconosce l’enorme valore della cultura e sa aver cura del proprio patrimonio, come dimostrato dalle numerose iniziative a sostegno", ricorda D'Uva che si è fatto promotore del trasferimento presso la Sala Aldo Moro di Montecitorio (appena terminati i lavori di restauro della sala stessa) della copia della Gioconda, restaurata di recente, realizzata nella bottega di Leonardo, forse addirittura con la sua diretta collaborazione, e conservata alla Camera dei Deputati dal 1927. "Ho ritenuto che fosse importante valorizzare e rendere fruibile a tutti questa tela così significativa. La Camera è il luogo adatto per farlo, considerando che riceve oltre 200 mila visitatori l'anno, tra i quali più di 60 mila studenti”, conclude l'esponente M5S.

 

Articoli correlati