Il ripristino dei diritti umani e civili sia una condizione necessaria affinché l'Italia mantenga rapporti culturali e accademici con l’Iran. Lo chiede la senatrice a vita, Elena Cattaneo, in merito alla vicenda del dottor Ahmadreza Djalali, ricercatore e docente di Medicina dei disastri presso l'università del Piemonte orientale, il Karolinska Institutet di Stoccolma e la Vrije Universiteit...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati