Nuove possibilità per la definizione di interventi e di una normativa specifica sulle imprese culturali e creative arrivano dalla nomina di Anna Ascani a sottosegretario del Ministero dello Sviluppo economico. La deputata Pd, già sottosegretario (all’Istruzione) nel precedente governo guidato da Giuseppe Conte, ha alle spalle un impegno importante in favore del settore imprenditoriale culturale...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati