La Commissione europea vuole lavorare per migliorare le condizioni di lavoro degli artisti e alla fine del 2020 ha "commissionato uno studio sull'argomento" anche alla luce dell’impatto della pandemia sul settore creativo e culturali. Entro la fine dell'anno "è previsto un dialogo con il settore per discutere della situazione”. Lo rivela la rappresentante della Dg Istruzione e Cultura della...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati