La V Sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza n. 2259/2021 depositata oggi, giudicando sull’ottemperanza alla precedente decisione n. 5773/2017, ha accolto il ricorso di una società del settore (la D’Uva s.r.l) che chiedeva l’annullamento della gara indetta da Consip s.p.a. per la concessione dei servizi museali riguardanti il parco archeologico del Colosseo. La centrale acquisti...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati