Nella legislazione italiana “serve un’eccezione culturale” specialmente in un momento di crisi e di rilancio. Lo ha chiesto con decisione Antonio Lampis, direttore di Ripartizione della Provincia Autonoma di Bolzano, in occasione della Tavola Rotonda "I beni culturali in Italia: politiche, progetti, interventi e impatti” organizzato in occasione della giornata inaugurale del "Master di...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati