“Nel momento in cui si investe sulla ripartenza post Covid, la strada da percorre è quella di puntare sulla centralità del sistema arterioso rappresentato dalla Via Francigena dal punto di vista turistico e culturale”. Lo ha detto Massimo Tedeschi, presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, nel corso dell’audizione in commissione Cultura del Senato sull’affare assegnato...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati