In occasione del Dantedì, è stata presentata alla Camera la proposta di legge di Fratelli d’Italia per l’inserimento dell’ufficialità della lingua italiana in Costituzione. Presenti, tra gli altri, il capogruppo Fdi in commissione Cultura, Federico Mollicone, e il vicepresidente della Camera, Fabio Rampelli. “Ci risulta abbastanza incomprensibile il fatto che la Costituzione italiana...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati