“Non posso immaginare un luogo fuori dall’Italia più adatto di Buenos Aires per celebrare Dante Alighieri. Una città dove uno degli edifici più noti è costruito con canoni che evocano la struttura della Commedia. Ringrazio il Ministro Franceschini che conferma il suo impegno nel promuovere la nostra cultura in Argentina. In un paese grande nove volte l’Italia, Dante entrerà nelle case...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati