"ArtLab. Territori, Cultura, Innovazione" è una dei nuovi partner del Bauhaus europeo, l’iniziativa ambientale, economica e culturale lanciata dalla Commissione Ue per contribuire alla realizzazione degli obiettivi del Green Deal. La piattaforma dedicata all'innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali, promossa da Fondazione Fitzcarraldo in partnership con una rete di oltre 40 enti e soggetti pubblico-privati nazionali e internazionali, ha ricevuto ieri la lettera di accettazione da parte dell'Esecutivo comunitario. Lo ha reso noto oggi Ugo Bacchella, presidente della Fondazione, aprendo i lavori dell’incontro virtuale dedicato al progetto New European Bauhaus moderato da Michela Magas, Chair, Industries Common Foundation and Advisor della Commissione Europea.

I partner dell’iniziativa europea hanno il compito di raccogliere i professionisti di tutte le discipline per generare idee; identificare progetti, pratiche o concetti ispiratori; impegnarsi con i cittadini per discutere e raccogliere bisogni e aspettative. Sarà "un'occasione per creare un ponte di collegamento tra i bisogni dei cittadini e le idee, soluzioni e progetti del settore creativo e culturale”, ha sottolineato Stefano Boeri, Architetto e Urbanista, Presidente della Triennale di Milano, intervenendo all'incontro. Quest’ultima è tra i partner dell’iniziativa europea, che per la Commissione è l'occasione di mettere insieme esperti del patrimonio culturale, dell'architettura e artisti degli Stati membri per contribuire direttamente alla dimensione culturale dello sviluppo sostenibile del Green Deal.

 

Articoli correlati