"La Giornata Mondiale del Libro apre una riflessione importante sull'importanza della cultura e sull'editoria in generale. Un settore messo in crisi dai consumi in picchiata e dalla diffusione di un modo di leggere veloce e poco propenso alla riflessione. Il tempo dedicato a un buon libro è sempre ben speso, così come sono ben spesi gli incentivi a un comparto, quello dell'editoria, che necessita...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati