“Sto approfondendo da tempo la questione della direttiva copyright inserita nella Legge di Delegazione Europea approvata definitivamente dal Senato. A breve ci incontreremo con il ministro della Cultura Franceschini e con l'Agcom per cominciare a dare attuazione a quello che dovrà essere il testo condiviso sul recepimento”. Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'Editoria, Giuseppe Moles, intervenendo a Palazzo Giustiniani alla presentazione del Rapporto Ital Communications-Censis “Disinformazione e fake news durante la pandemia: il ruolo delle agenzie di comunicazione”. 

“Se riusciremo come governo a trovare il giusto equilibrio nel recepimento della direttiva, in qualche modo sarà un passo in avanti per la certificazione della corretta informazione e, di conseguenza, perché anche il sistema dei social media possa collaborare con quello dell'editoria tradizionale per innalzare il livello dell'informazione e quindi la professionalità di tutti gli addetti ai lavori”, ha aggiunto Moles.
 

 

Articoli correlati