“Conoscere e apprezzare le ricchezze culturali nascoste nei piccoli borghi vuol dire proteggere la nostra identità europea e rilanciare un comune sentimento di appartenenza, favorendo - allo stesso tempo - anche una nuova idea di turismo, più sostenibile e attento alle ricchezze locali. (...) Cultura e creatività possono consentire ai cittadini di sentirsi protagonisti della loro vita". “E’...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati