Anche per il 2021 la Regione Lazio propone il bando per sostenere il funzionamento degli istituti culturali che si trovano sul territorio. Obiettivo del bando è supportare gli Istituti Culturali iscritti all’Albo regionale, in funzione del ruolo che essi svolgono per la valorizzazione dei beni storici, scientifici, artistici, librari, archivistici, audiovisivi, archeologici, monumentali, esistenti nel nostro territorio, al fine di darne la più ampia fruizione alla collettività. Gli istituti potranno presentare domanda fino al 24 maggio 2021. La domanda di contributo dovrà essere indirizzata alla Direzione Cultura, Politiche giovanili e Lazio creativo, Area Servizi culturali e Promozione della Lettura e trasmessa via Posta Elettronica Certificata (PEC) a cultura@regione.lazio.legalmail.it  e per conoscenza gfatuzzo@regione.lazio.it.

SPESE AMMISSIBILI

La spesa ammissibile è pari al 100% del contributo che verrà assegnato. I contributi saranno ripartiti tra gli istituti per diverse tipologie di spese, riferibili alle sedi operative degli istituti, quali spese per il personale dipendente, spese per la sede operativa, spese per le utenze, spese per i servizi culturali (manutenzione delle attrezzature, manutenzione dei siti web e collegamento banche dati). Dopo la determinazione con la quale verranno assunti gli impegni di spesa, l’istituto dovrà trasmettere tutta la documentazione relativa alla rendicontazione del contributo assegnato. A seguito della verifica da parte della struttura competente si procederà all’atto di liquidazione.

Approfondimenti

 

Articoli correlati