"Il Recovery verrà approvato a breve e per il turismo ci sono 2,4 miliardi, che con l'effetto leva diventano quasi 5, da spendere entro il 2026, molto velocemente, e due componenti dove è fondamentale il ruolo dei manager”. Lo ha detto il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, intervenendo all'assemblea di Manageritalia, federazione nazionale dei dirigenti, quadri ed executive professional del commercio, trasporti, turismo, servizi, terziario avanzato. “Creare un hub digitale del turismo nazionale che si integra con quello degli operatori pubblici e privati nei diversi settori vuol dire avere competenze manageriali specifiche sul tema non semplici da trovare - prosegue Garavaglia -. Ad esempio identificare per ogni comune un responsabile del digitale non sarà facile. Poi abbiamo la parte finanziaria: 1,8 miliardi che con l'effetto leva diventano 3”. Secondo il ministro del Turismo “sarà necessario avere professionalità che supportano tutto il percorso. La sfida è vincere sul tempo e per farlo serve qualità, professionalità e voglia di fare”.

 

Articoli correlati