Sono online i primi bandi del nuovo programma Europa Creativa, adottato a maggio in via definitiva dal Parlamento europeo. Il bando per progetti di Cooperazione europea ha un budget di oltre 60 milioni di euro e sosterrà progetti che coinvolgono un'ampia varietà di attori attivi in ​​diversi settori culturali e creativi. Il focus è sulla cooperazione artistica europea e sull'innovazione su temi come il coinvolgimento del pubblico, la coesione sociale, la digitalizzazione, il contributo al Green Deal europeo e le sfide nei settori del libro, della musica, dell'architettura e del patrimonio culturale. I candidati possono scegliere tra progetti su piccola, media o grande scala a seconda delle dimensioni del loro consorzio (scadenza 7 settembre 2021). Il bando per reti europee di organizzazioni culturali e creative ha un budget di 33 milioni di euro per il periodo 2021-2023 e sosterrà i progetti di capacity building (scadenza 26 agosto 2021). Il bando per enti culturali pan-europei ha un budget di 5,4 milioni di euro per il periodo 2021-2023 e sosterrà gli enti culturali - nel caso di questo bando le orchestre - il cui obiettivo è offrire opportunità di formazione e performance a giovani artisti di grande talento (scadenza 26 agosto 2021).

 

Articoli correlati