La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha concesso alla cantante Wilma Goich, al liutologo ed esperto di strumenti ad arco Rossano Aquilanti Pelagalli e alla scultrice Lucilla Gattini, con decorrenza dal 20 maggio 2021, l'assegno straordinario vitalizio previsto dalla cosiddetta “Legge Bacchelli”.  La Goich è diventata popolare sin dalla sua prima apparizione al Festival di Sanremo del...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati